Kaspersky Security for SharePoint

Le piattaforme di collaborazione aiutano le persone e i team a fare di più lavorando insieme, condividendo e collaborando su contenuti provenienti da quasi ovunque. Un lavoro di squadra efficace rende un'organizzazione molto più produttiva, ma la piattaforma di collaborazione può essere fonte di malware e altri rischi per la sicurezza. Le soluzioni per la protezione endpoint non sono adatte a chi utilizza Microsoft SharePoint Server, in quanto il contenuto della collaborazione è archiviato in un database SQL, non sui laptop. Kaspersky Security for SharePoint è una soluzione di protezione dedicata, che utilizza il più recente motore anti-malware di Kaspersky e un modulo DLP* con riconoscimento del contenuto per proteggere le piattaforme SharePoint da ogni tipo di cyberminaccia senza influenzare le prestazioni e la capacità di collaborazione del team.

*Licenza separata

  • Highlights

    • Protezione anti-malware

      Il nuovo motore anti-malware di Kaspersky, insieme ad aggiornamenti regolari, assicura la protezione dei risultati del lavoro di squadra da ogni tipo di cyberminaccia. Kaspersky Security for SharePoint è in grado di proteggere un'intera farm SharePoint e più server farm, inclusi il front-end, SQL Server, le applicazioni, la funzione di ricerca, l'indice e molto altro ancora.

    • Rete di threat intelligence globale

      Kaspersky Security for SharePoint riceve informazioni in tempo reale dalla soluzione Kaspersky Security Network (KSN) basata su cloud, che offre una protezione da minacce malware note, sconosciute e avanzate, incluse quelle "zero-day".

    • Prestazioni

      L'applicazione è progettata in modo da avere un impatto minimo sulle prestazioni del sistema. Inoltre, le funzionalità di filtraggio dei file possono contribuire a ridurre il sovraccarico sulle risorse di archiviazione e di sistema.

    • Prevenzione della perdita dei dati

      Per controllare e proteggere dati sensibili, è necessario identificare tali dati. Con l'utilizzo di categorie di dati e glossari preinstallati o personalizzati, Kaspersky Security for SharePoint analizza ogni documento all'interno dei server SharePoint per rilevare informazioni sensibili. I dati personali e delle carte di pagamento vengono specificatamente protetti, mentre le ricerche basate sulla struttura rintracciano documenti sensibili, ad esempio i database dei clienti e i preventivi dai documenti sensibili. Inoltre, il DLP contiene glossari predefiniti per la conformità alle principali normative, tra cui HIPAA, PCI DSS e così via. È possibile definire eccezioni per ottimizzare categorie specifiche.

    • Facilità di gestione

      Gli strumenti di gestione nativi forniscono funzionalità complete con modalità di utilizzo intuitive, pertanto l'applicazione risulta veloce e semplice da utilizzare e non richiede formazione aggiuntiva per il personale IT.

    • Registri dettagliati e report flessibili

      Un'ampia gamma di report, registri e notifiche aggiorna costantemente responsabili e amministratori sui problemi e sullo stato di protezione.

    • Supporto dei criteri di comunicazione

      Le funzionalità di filtraggio dei contenuti assicurano che nei siti SharePoint le comunicazioni si svolgano nel rispetto dei criteri e degli standard specificati. L'applicazione può impedire l'archiviazione di file che includono contenuti inappropriati.

    • Protezione per wiki/blog

      L'applicazione protegge tutti i tipi di repository SharePoint, inclusi wiki e blog.

    Protezione affidabile per i sistemi IT

    • Scansione all'accesso

      I file vengono analizzati in tempo reale durante il caricamento e il download.

    • Scansione in background e on-demand

      La scansione del contenuto dei server viene eseguita regolarmente per assicurare che tutti gli oggetti siano privi di malware. Kaspersky Security for SharePoint può anche eseguire la scansione del contenuto di altri server SharePoint. In qualsiasi momento è possibile eseguire una scansione on-demand con impatto minimo sul carico del server, eseguirne una parallela tra server e ignorare il contenuto oggetto delle precedenti attività di scansione.

    • Protezione anti-phishing

      Viene eseguita la scansione del contenuto Web per rilevare link a siti di phishing e proteggere dal furto i dati degli utenti.

    Limitazione del carico sulle risorse hardware

    • Filtraggio dei file

      Il filtraggio dei file consente di applicare i criteri di archiviazione dei documenti e ridurre le richieste indirizzate ai dispositivi di archiviazione. L'applicazione permette ai responsabili di creare elenchi di estensioni e nomi di file proibiti. Sono inclusi profili preimpostati di vari tipi di file (come file musicali, video ed eseguibili), per accelerare l'implementazione dei criteri. Analizzando i formati di file reali, indipendentemente dall'estensione, l'applicazione impedisce la violazione dei criteri di sicurezza evitando l'uso di estensioni di file proibite.

    Protezione completa dei dati

    • Rilevamento delle informazioni riservate nei documenti

      Oltre a rilevare tipi di dati specifici, ad esempio informazioni personali e dettagli delle carte di credito, l'applicazione esegue la scansione dei documenti alla ricerca di parole o frasi contenute in una serie di glossari a tema preinstallati, che comprendono "Finanza", "Documenti amministrativi" e "Vocabolario osceno e offensivo". Questo può essere uno strumento prezioso per aiutare le aziende a proteggere le informazioni sensibili e ottenere la conformità agli adempimenti richiesti dalle normative in vigore.

    • Glossari personalizzati

      Ciascun glossario standard viene aggiornato regolarmente. Tuttavia, gli amministratori possono impostare i propri glossari personalizzati contenenti parole chiave e frasi pertinenti all'azienda o a progetti specifici. L'applicazione bloccherà i messaggi e-mail in uscita contenenti queste parole. È anche possibile creare glossari utilizzando il linguaggio di query.

    • Analisi approfondita dei contenuti

      Come oggetto di ricerca si possono utilizzare anche dati strutturati. In questo modo vengono bloccati tutti i messaggi contenenti una combinazione di tipi di dati specifici o contenenti dati in array complessi, come database di utenti.

    Facilità di gestione

    • Interfaccia intuitiva

      Lo strumento di gestione dell'applicazione presenta un'interfaccia semplice da capire e utilizza un approccio basato su scenari. Sono inclusi tutti gli scenari amministrativi più comuni.

    • Funzionalità di gestione e monitoraggio centralizzate

      Un'unica console di amministrazione favorisce il controllo di più server farm da una singola console. Kaspersky Security for SharePoint si integra con Kaspersky Security Center, consentendo di monitorare la protezione della piattaforma di collaborazione e lo stato della connessione, visualizzare eventi importanti e accedere alle statistiche consolidate per tutti i server SharePoint, oltre ad altri componenti di sicurezza utilizzati dall'organizzazione.

    • Dashboard

      Una dashboard altamente intuitiva consente di accedere in tempo reale a informazioni aggiornate sullo stato del prodotto, sulla versione del database e sullo stato delle licenze per tutti i server protetti. Le rappresentazioni grafiche dello stato di protezione vengono conservate per una settimana.

    • Backup dei file modificati

      Una funzionalità di backup registra informazioni dettagliate sui file modificati. In caso di incidenti, tali informazioni possono semplificare le indagini. Se necessario, l'applicazione è inoltre in grado di ripristinare i file modificati. I backup vengono archiviati in un ambiente isolato e protetto.

    • Integrazione con Active Directory

      L'applicazione consente l'autenticazione degli utenti di Active Directory.

    • Accesso basato sui ruoli

      È possibile affidare la gestione della sicurezza e quella della distribuzione delle informazioni riservate a persone diverse o a ruoli diversi.

    Notifiche, registri e report

    • Sistema di notifica

      Le notifiche automatiche informano gli amministratori di sistema e i proprietari dei documenti in caso di violazione dei criteri, affinché possano intervenire immediatamente.

    • Registri dettagliati

      Vengono registrate informazioni dettagliate su tutte le azioni del prodotto. Questo consente di identificare in modo semplice e veloce la causa di un problema.

    • Report completi

      Sono disponibili report flessibili che forniscono una panoramica degli eventi chiave e dello stato del sistema di sicurezza. I report possono essere inviati tramite e-mail in formato HTML.

    Supporto dei criteri di comunicazione dell'organizzazione

    • Filtraggio dei contenuti

      L'applicazione impedisce l'archiviazione di file che includono contenuti inappropriati, indipendentemente dal tipo di file. Il contenuto di ogni file viene analizzato in base alle parole chiave.

    • Dizionari

      L'applicazione include un insieme di dizionari per il filtraggio dei contenuti. I dizionari coprono quattro categorie: linguaggio osceno, armi, narcotici e pornografia. I responsabili possono inoltre creare dizionari aggiuntivi.

  • Requisiti di sistema per Kaspersky Security 9.0 for SharePoint Server

    • Versioni di Microsoft SharePoint Server

      • SharePoint Server 2016
      • SharePoint Server 2013
      • SharePoint Server 2010
    • Server di sicurezza

      Sistemi operativi:

      • Per SharePoint Server 2010:
        • Windows Server 2008 R2 Service Pack
        • Windows Server 2012 R2
      • Per SharePoint Server 2013:
        • Windows Server 2008 R2 x64 Service Pack 2
        • Windows Server 2012 x64
        • Windows Server 2012 R2
      • Per SharePoint Server 2016:
        • Windows Server 2012 R2
        • Windows Server 2016
    • Console di amministrazione

      Sistemi operativi:

      • Windows Server 2008 R2
      • Windows Server 2012 x64
      • Windows Server 2012 R2
      • Windows Server 2016
      • Windows 7 Professional Service Pack 1
      • Windows 7 Professional x64 Service Pack 1
      • Windows 7 Enterprise Service Pack 1
      • Windows 7 Enterprise x64 Service Pack 1
      • Windows 7 Ultimate Service Pack 1
      • Windows 7 Ultimate x 64 Service Pack 1
      • Windows 8
      • Windows 8 x64
      • Windows 8.1
      • Windows 10

      Per l'installazione e il funzionamento della console di amministrazione, è necessario installare Microsoft .NET Framework 3.5 Service Pack 1 e Microsoft Management Console 3.0.

      Per installare il plug-in di amministrazione, è necessario disporre di Kaspersky Security Center 10 Service Pack 2 Maintenance Release 1

    • Ulteriori requisiti

      Il prodotto richiede la presenza di SQL Server, installato localmente o in remoto. Le versioni di Microsoft SQL Server supportate sono le seguenti:

      • Microsoft SQL Server 2016 Express, Standard, or Enterprise:
        • Microsoft SQL Server 2014 Express, Standard o Enterprise
        • Microsoft SQL Server 2012 Express, Standard o Enterprise
Incluso in:

Volete scoprire qual è la soluzione per la sicurezza più adatta alla vostra azienda?