Skip to main
Kaspersky Hybrid Cloud Security

Kaspersky
Hybrid Cloud Security

Gestione trasparente e protezione Next generation in tutta l’infrastruttura cloud

Kaspersky Hybrid Cloud Security garantisce protezione, visibilità e controllo efficienti dei workload virtuali e cloud per le infrastrutture IT ibride, senza alcun impatto negativo sui sistemi o sugli utenti. Le tecnologie di sicurezza multilivello, tra cui il system hardening, l’exploit prevention, il file integrity monitoring, il blocco degli attacchi di rete e l'anti-malware statico e comportamentale, offrono una protezione completa dell'intera infrastruttura, dai server e desktop virtualizzati alle istanze nel cloud pubblico (AWS, Azure, Google Cloud).

  • Protegge i server Windows e Linux e i desktop virtuali (VDI)
  • Offre protezione Next Gen contro le cyberminacce più recenti
  • Consente alle aziende di adattare la sicurezza ai sistemi nuovi e legacy
  • Riduce l'esposizione al rischio di attacchi, rafforzando i server aziendali
  • Gestisce da un unico punto l'intera infrastruttura ibrida
  • Fa di più per supportare le iniziative di conformità alle normative
  • Offre comodità e flessibilità, integrandosi con le principali piattaforme cloud pubbliche come AWS, Microsoft Azure e Google Cloud

Inserite il numero di desktop: da 0 a 0

Buy this product online here
Avete bisogno di più dispositivi?

Massima rapidità del provisioning delle macchine VDI

Kaspersky Hybrid Cloud Security supporta la clonazione completa e collegata. Grazie al light agent preinstallato, il provisioning di una nuova macchina virtuale consiste nella semplice clonazione di un modello. Una volta completata la clonazione, la nuova macchina sarà automaticamente protetta dall'SVM (Security Virtual Machine) centralizzata. Questo consente di semplificare la gestione della VDI, eliminando i frequenti aggiornamenti dei prodotti di sicurezza sull'immagine VDI

Tecnologia Shared Cache: eliminazione delle operazioni ridondanti

Gli ambienti virtuali, e in particolar modo le infrastrutture VDI, includono di frequente molte macchine virtuali simili, che accedono a file identici. Le soluzioni agent-based eseguono numerose scansioni dello stesso file su macchine virtuali diverse, determinando un dispendio di tempo e risorse. La funzionalità Shared Cache di Kaspersky condivide i risultati delle scansioni dei file tra le macchine virtuali, riducendo al minimo il carico complessivo sull'infrastruttura IT.

Sicurezza Multi-layered, ottimizzata per il duro lavoro

Kaspersky Hybrid Cloud Security offre tutte le ultime tecnologie, assicurando che le sue applicazioni combattano anche le minacce più avanzate e sconosciute. Queste tecnologie sono supportate da 20 anni di ricerca delle minacce e da un decennio di esperienza nel machine learning, insieme a vasti archivi di informazioni sulle minacce raccolte da tutto il mondo, mantenuti costantemente aggiornati.

Allo stesso tempo, tutte le sue applicazioni sono personalizzate per la virtualizzazione e le specifiche del cloud, oltre a includere specifiche server in un account. Offrono tutti i vantaggi dell'efficienza e della flessibilità estreme offerte dagli ambienti virtuali, senza compromettere protezione o prestazioni.

Modalità non interattiva per la massima resa in termini di prestazioni

L'interfaccia utente può essere completamente disabilitata (scaricandola) su qualsiasi macchina virtuale o su tutte le macchine virtuali, per un'ulteriore ottimizzazione delle prestazioni.

VISIBILITÀ E CONTROLLO DEI WORKLOAD FISICI, VIRTUALI E CLOUD
Fino al 30% di riduzione nell'utilizzo delle risorse di virtualizzazione
Fino al 30% di riduzione nell'utilizzo delle risorse di virtualizzazione

L'architettura ottimizzata riduce in modo significativo l'impatto e, attraverso una serie di ottimizzazioni intelligenti come la memorizzazione nella cache condivisa e l'eliminazione delle informazioni ridondanti, è in grado di ridurre la quantità di dati e il numero di operazioni necessarie. Questo consente di ridurre drasticamente IOPS, cicli della CPU, utilizzo di memoria e disco, aiutando a raggiungere elevati tassi di consolidamento e a tutelare gli investimenti nei progetti di virtualizzazione.

Protezione efficace per VDI
Protezione efficace per VDI

Kaspersky Hybrid Cloud Security è stato progettato nell'ottica VDI. Si avvale dell'architettura brevettata per garantire scalabilità lineare all'aumentare del carico sull'hardware di virtualizzazione. L'approvvigionamento semplificato e il supporto nativo per Golden Image consentono di produrre dinamicamente desktop virtuali in base alle necessità. La gestione delle licenze flessibile consente la migrazione graduale dalle macchine fisiche con rollback in base alle necessità, rendendo Kaspersky Hybrid Cloud Security la tecnologia ideale per il progetto di implementazione della VDI e non solo.

System hardening e sicurezza multilivello
System hardening e sicurezza multilivello

Il system hardening efficiente e flessibile riduce drasticamente la superficie di attacco, elimina l'esecuzione di codice arbitrario nei server e blocca gli exploit. Gli algoritmi adibiti al controllo di memoria e dati disinnescano gli attacchi ransomware, sia a livello di host che di rete. Kaspersky Hybrid Cloud Security garantisce un ambiente VDI sicuro e reattivo, consentendo agli utenti di concentrarsi sul proprio lavoro senza il rischio di diventare vittime di attacchi informatici.

Singola console di gestione
Singola console di gestione

Kaspersky Security Center è una singola console di gestione che elimina la complessità dall'amministrazione della sicurezza e dalla gestione dei sistemi IT. La console, completamente scalabile, supporta la trasformazione digitale e facilita la gestione completa della sicurezza, con una ripartizione immediata delle responsabilità dell'amministratore. L'efficace strumento per la creazione dei report consente un controllo continuo delle infrastrutture cloud fisiche, virtuali e pubbliche.

Integrazione nativa con le principali piattaforme di virtualizzazione
Integrazione nativa con le principali piattaforme di virtualizzazione

L'integrazione API nativa semplifica la distribuzione, ottimizza le routine di amministrazione quotidiane e garantisce visibilità e controllo costanti. Questa singola console di gestione offre le risorse per un'orchestrazione efficiente della sicurezza workload cloud fisici, virtuali e pubblici in più piattaforme, garantendo l'integrità dei criteri di protezione applicati a diverse parti dell'infrastruttura

La soluzione di sicurezza giusta per ogni esigenza

Selezionate l'opzione di sicurezza più adatta alle vostre esigenze e per aggiungere ulteriori funzionalità basterà effettuare l'upgrade al livello di protezione successivo.

Integrazione dell'API cloud con cloud pubblici, inclusi AWS, Azure e Google Cloud

Integrazione dell'API cloud con cloud pubblici, inclusi AWS, Azure e Google Cloud

Integrazione dell'API cloud con cloud pubblici, inclusi AWS, Azure e Google Cloud

Protezione di file, processi e memoria

Protezione di file, processi e memoria

Protezione di file, processi e memoria

Host IPS/IDS, gestione firewall

Host IPS/IDS, gestione firewall

Host IPS/IDS, gestione firewall

Web AV, Mail AV, anti-spam, anti-phishing

Web AV, Mail AV, anti-spam, anti-phishing

Web AV, Mail AV, anti-spam, anti-phishing

Controlli di sicurezza per Web e dispositivi

Controlli di sicurezza per Web e dispositivi

Controlli di sicurezza per Web e dispositivi

Controllo applicazioni per sistemi operativi desktop

Controllo applicazioni per sistemi operativi desktop

Controllo applicazioni per sistemi operativi desktop

Rilevamento del comportamento e prevenzione degli exploit

Rilevamento del comportamento e prevenzione degli exploit

Rilevamento del comportamento e prevenzione degli exploit

Anti-cryptor per cartelle condivise

Anti-cryptor per cartelle condivise

Anti-cryptor per cartelle condivise

Sicurezza dei contenitori e integrazioni DevOps

Sicurezza dei contenitori e integrazioni DevOps

Sicurezza dei contenitori e integrazioni DevOps

Valutazione delle vulnerabilità e gestione delle patch

Valutazione delle vulnerabilità e gestione delle patch

Valutazione delle vulnerabilità e gestione delle patch

Controllo applicazioni per sistemi operativi server

Controllo applicazioni per sistemi operativi server

Controllo applicazioni per sistemi operativi server

Connettori SIEM

Connettori SIEM

Connettori SIEM

File Integrity Monitor (FIM)

File Integrity Monitor (FIM)

File Integrity Monitor (FIM)

Analisi log

Analisi log

Analisi log

NextGen IDS/IPS per VMware NSX (rilevamento delle attività di rete sospette)

NextGen IDS/IPS per VMware NSX (rilevamento delle attività di rete sospette)

NextGen IDS/IPS per VMware NSX (rilevamento delle attività di rete sospette)

RISORSE AGGIUNTIVE

ULTERIORI INFORMAZIONI

PROTEZIONE MULTILAYERED A DIVERSI LIVELLI DI RETE IT

Aggiunta di ulteriore sicurezza per altri elementi dell'infrastruttura.
Kaspersky Endpoint Security for Business Advanced
Kaspersky Endpoint Security for Business AdvancedMaggiori funzionalità per proteggere i vostri dati
  • Sicurezza multilivello per server ed endpoint fisici
  • Protegge più piattaforme, tra cui Windows, Linux, MacOS e Android
  • Gestito a livello centralizzato da Kaspersky Security Center
Kaspersky Security for Internet Gateway
Kaspersky Security for Internet GatewayAccesso sicuro a Internet per i dipendenti
  • Scansione traffico HTTP(s), FTP, SMTP e POP3
  • Regola l'utilizzo di Internet
  • Protegge più infrastrutture attraverso un'architettura multi-tenancy
Kaspersky Security for Storage
Kaspersky Security for StorageSicurezza per dispositivi NAS (Network-Attached Storage)
    • Architettura unificata e fault-tolerant ai guasti
    • Impatto minimo sulle prestazioni dei sistemi NAS
    • Sicurezza dello storage altamente scalabile
Kaspersky Security for Mail Server
Kaspersky Security for Mail ServerPer sistemi e-mail basati su Linux e Microsoft Exchange/Exchange Online
  • Scansione della posta in arrivo, in uscita e archiviata
  • Filtro anti-spam avanzato per ridurre il traffico
  • Prevenzione della perdita di dati riservati