consigli

16 Articoli

Cloud

Cinque alternative a Dropbox, G+ Drive e SkyDrive

Dropbox è ormai il sistema più utilizzato per la condivisione di file di grandi dimensioni, seguito da Google+ Drive (un tempo Google Docs) e da SkyDrive di Microsoft. In realtà, però, questi servizi hanno i loro difetti: su SkyDrive sono stati rilevati vari problemi associati all’upgrade del sistema operativo Windows 8.1 e gli utenti di G+ si sono lamentati che gli spazi di storage per G+Drive, foto e Gmail sono interconnessi tra loro, e ciò costringe a cancellare dati o a pagare per ottenere maggiore spazio.