È raro sentir parlare di attacchi di massa ai computer Mac: ecco perché ci si potrebbe chiedere se un antivirus per i sistemi Mac sia effettivamente necessario. Anche se, comunemente, si sostiene che il sistema operativo Mac, OS X, sia meno soggetto ad attacchi di virus o malware, i sistemi Mac non sono infallibili.

Negli anni passati hanno avuto la loro buona dose di problemi:

il virus Flashback che ha infettato oltre 600.000 sistemi Mac, il trojan backdoor dal nome azzeccato "Pintsized", in grado di aggirare Gatekeeper e Clapzok.A, un virus multi-piattaforma "proof-of-concept", capace di infettare i file eseguibili a 32 bit.

È probabile che si verifichino attacchi mirati ai sistemi Mac OS? I Mac sono meno diffusi dei PC: da ciò potrebbe derivare la vecchia convinzione secondo cui i Mac sono meno soggetti ad attacchi virus.

I criminali creano i virus per sottrarre denaro con i loro cyberattacchi Ovviamente, decidono di attaccare prima i PC perché sono quelli più diffusi, pertanto hanno un valore potenziale superiore. Tuttavia, i sistemi Mac si stanno diffondendo, sia nelle aziende che in ambito domestico, mentre il numero dei PC sta calando. Gartner, Inc., un'importante agenzia di ricerche di mercato, afferma che, nel primo trimestre del 2013, le vendite di PC sono calate di circa l'11% rispetto al primo trimestre del 2012, mentre quelle di prodotti Apple sono aumentate.

I computer Mac sono apprezzati dai consumatori per il loro design elegante e per la loro facilità di utilizzo. La popolarità di iPhone e iPad sta generando nei consumatori una maggiore conoscenza dei prodotti Apple in generale e un maggiore interesse nei confronti dei computer Mac.

Grandi notizie per Apple, forse, ma questa crescita significa che anche i sistemi OS X stanno iniziando a diventare un obiettivo di alto valore per i cybercriminali.

Probabili fonti di infezioni da virus per Mac A parte i cyberattacchi mirati, è più facile che l'infezione da virus venga originata dall'interazione o dall'errore umano.

  • Queste infezioni possono derivare da comportamenti "pericolosi", come;
  • Accesso a siti Web non sicuri;
  • Download accidentale di file dannosi;
  • Apertura accidentale di e-mail infette;

Mancato aggiornamento dei sistemi operativi Gli esseri umani, dopo tutto, commettono errori, che possono avere conseguenze devastanti per i computer. Pertanto, i proprietari di sistemi Mac devono essere consapevoli del fatto che anche i loro sistemi possono venire infettati e devono prendere le dovute precauzioni per proteggersi.

Ciò garantirà loro una maggiore tranquillità: il software antivirus per sistemi Mac è una pratica fondamentale per la sicurezza che tutti i proprietari di computer dovrebbero adottare.

Cosa fare L'installazione di una versione di prova gratuita del software antivirus per sistemi Mac può essere un valido punto di partenza. Il software di prova ti consente di acquisire familiarità con il livello di sicurezza che si può ottenere grazie al prodotto; inoltre può esserti d'aiuto per fare pratica con la sicurezza a livello domestico.

Benché vi sia un'ampia scelta di antivirus gratuiti, è importante scegliere un prodotto che sia ben supportato e gestito e che offra un ambito di protezione adeguato.

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza sul nostro sito Web. Usando e navigando su questo sito li accetterai. Sono disponibili informazioni dettagliate sull'uso dei cookie su questo sito Web facendo clic sull'apposito link.

Accetta e chiudi