13 anni di fan club… e l’avventura continua!

5 Set 2019

Durante alcune conversazioni mi è capitato di menzionare il fan club di Kaspersky e immediatamente mi viene chiesto perché (e come) un’azienda di antivirus abbia un fan club. Vi spiego: perché produciamo protezioni antivirus da molto tempo, perché siamo un’azienda che si dedica a organizzare eventi e attività interessanti e divertenti e perché molte persone vogliono essere partecipi di ciò che fa Kaspersky pur non lavorando per l’azienda. E poi perché avere un fan club è figo.

Mi fa quasi paura dirlo ma tutta questa storia è iniziata ben 13 anni fa, quando abbiamo lanciato la nostra versione 6, ben accolta nel settore della sicurezza informatica. Sul forum pubblicavamo nuovi build quasi ogni giorno, e decine di volontari prendevano immediatamente questo codice promettente ma non ancora ben definito, lo installavano e ne testavano il funzionamento. Credo che ai tempi la motivazione principale per partecipare fosse che gli sviluppatori (l’intero team, senza eccezioni, faceva parte del forum) venivano a conoscenza all’istante di qualsiasi feedback che arrivasse dal report dei bug e delle funzionalità che sarebbe stato utile aggiungere. Gli utenti apprezzavano che venisse ascoltata la loro opinione su aspetto, comportamento e le future sorti di un popolare prodotto antivirus.

Ancora oggi gli utenti hanno il potere di plasmare i nostri prodotti. Ogni anno, la nostra divisione di ricerca e sviluppo testa le nuove versioni dei nostri prodotti (che ora sono numerose e di vario tipo, abbiamo persino una decina di applicazioni mobile all’attivo) e i nostri volontari partecipano ancora alla fase di testing. I nostri fan vogliono migliorare i build più recenti, testare nuove funzionalità e individuare bug, partecipando a beta test chiusi. E poi è una bella cosa poter utilizzare dei prodotti nuovi con qualche mese di anticipo rispetto a tutti gli altri, no? In ogni caso, non è che li ringraziamo con una semplice stretta di mano… mi spiegherò meglio a breve.

Inoltre, i nostri fan sono i nostri più stretti difensori e sfruttano ogni occasione per parlare bene dei nostri prodotti. Se alle tre di mattina (vi imbattete su Facebook in qualcuno che, senza dare cenni di stanchezza, ci descrive come l’azienda leader nel settore della sicurezza in termini di protezione, standard di trasparenza e gestione etica dei dati, potete metterci la mano sul fuoco che questa persona non è un dipendente di Kaspersky né è stato assunto da un’agenzia di PR. Si tratta sicuramente di un nostro fan e alcuni di loro sono in grado di portarci circa centomila nuovi utenti all’anno!

È un piacere per me affermare che i nostri fan conoscono i prodotti Kaspersky da cima a fondo e ci aiutano a insegnare ad altre persone a configurare i nostri software, soprattutto su forum e social network. Ogni anno ci aiutano a risolvere migliaia di casi di assistenza tecnica, un contributo fondamentale per chi si occupa, appunto, di fornire assistenza ai nostri clienti.

Ho risposto quindi al primo dei dubbi che si potrebbero avere sul nostro fan club: l’azienda ne trae grande e genuino vantaggio. Tuttavia, di solito mi fanno anche un’altra domanda: “perché una persona desidererebbe essere un fan attivo di Kaspersky? Perché sprecare tempo nel risolvere i problemi dell’antivirus di qualcuno o nel partecipare alla vita di un’azienda per la quale non si lavora?”

La risposta è divisa in quattro parti. La prima è:

Coloro che condividono gli stessi interessi godono della compagnia reciproca. Si creano legami di amicizia mentre si fa qualcosa di cui si è appassionati. Noi diamo solo una mano ad organizzare eventi, riunioni e viaggi.

La seconda parte della risposta:

Non solo si può socializzare con il team di Kaspersky mediante il sito del fan club. Invitiamo spesso ai nostri uffici i nostri fan più attivi e instancabili. Un paio di settimane fa abbiamo organizzato un evento dedicato ai nostri fan più attivi in occasione del tredicesimo compleanno del fan club, dove hanno ottenuto anche notizie di prima mano, hanno parlato di alcune tematiche importanti con i nostri team di ricerca e sviluppo, brand marketing e anche di analytics di social media. L’opportunità di conoscere di persone i nostri sviluppatori e condividere idee con loro è impagabile!

La terza parte della risposta:

Non c’è solo duro lavoro, e in ogni caso non lavorano solo per passione. Almeno una volta all’anno, i nostri fan che ci hanno aiutato di più vengono coinvolti in un grande viaggio. Quest’anno, ad esempio, alcuni tra fan e dipendenti sono andati in Islanda, dove hanno scalato un ghiacciaio, hanno fatto il bagno in un fiume ghiacciato durante un’escursione in rafting, hanno lasciato le loro impronte sulla famosa spiaggia nera, hanno raggiunto il cratere di un vulcano con una mega jeep (vulcano ormai spento, in pochi sono pazzi come me e decidono di salire su un vulcano attivo), hanno camminato lungo una cascata di 60 metri di altezza e si sono bagnati accidentalmente per colpa di un geyser (sapevate che questa parola era il nome proprio di una sorgente? Poi è diventato un nome di uso comune che serve per descrivere tutti i geyser!).

Infine, l’ultima parte: oltre a tutte le soluzioni di sicurezza, l’azienda che si chiama come me (che coincidenza!) produce anche del merchandising fighissimo! Qualche esempio:

Se guardate attentamente le foto dei nostri fan, noterete qualcosa di famigliare nel loro abbigliamento. Se prestate attenzione, vedrete una bella maglietta o uno zaino particolare. I membri del nostro fan club ricevono dei punti per ogni attività che svolgono (beta testing, consigliare i nostri prodotti, partecipare a un sondaggio etc). E con questi punti ricevono in cambio prodotti o merchandising.

Ogni anno aggiorniamo il nostro merchandising, per questo potete dedurre facilmente da quanto tempo una persona fa parte del fan club, basta guardare le magliette, gli zaini e gli altri oggetti targati Kaspersky. Quest’anno la domanda più frequente è stata: quali di questi fantastici oggetti sarà sostituito in onore del rebranding? Una parte della risposta si trova nelle foto del viaggio in Islanda ma per sapere tutto su questo argomento dovrete entrare a far parte del nostro fan club!

Insomma, avere un fan club è un grande vantaggio per l’azienda e, dall’altro lato, i membri del fan club si divertono un mondo mentre interagiscono con la compagnia, si tratta di una vera e propria simbiosi. Ovviamente, il fan club è una community aperta e che accoglie tutti. Se volete entrare a farne parte, siete I benvenuti!