Panoramica dell'azienda

Kaspersky Lab: valori, azienda, soluzioni e servizi

  • “La nostra mission è semplice: costruire un mondo più sicuro. Nell’adempiere a questo compito puntiamo a diventare il leader globale nella sicurezza informatica, rendendo più sicura la tecnologia e trasformando le possibilità che offre in opportunità per ognuno di noi.
    Offrire infinite possibilità. Garantire un futuro più sicuro”.
    - Eugene Kaspersky, CEO di Kaspersky

    Siamo un’azienda che opera a livello internazionale con una visione globale e con un focus sui mercati internazionali. Operiamo in 200 paesi e territori e abbiamo 34 sedi in oltre 30 paesi. Il nostro team si compone di più di 4000 esperti altamente qualificati.

    La nostra mission è costruire un mondo più sicuro. Noi crediamo in un domani in cui la tecnologia possa migliorare le nostre vite, così che tutti ovunque possano usufruire delle infinite opportunità che quest’ultima offre. Nel mondo moderno, cyber sicurezza non vuol dire semplicemente proteggere i dispositivi, ma comporta anche lo sviluppo di un ecosistema dove qualsiasi cosa connessa attraverso la tecnologia sia protetta. Ecco perché noi siamo andati oltre il laboratorio di ricerca antivirus, per fornire una tecnologia di sicurezza informatica di cui le persone si possano fidare, e dunque il focus del nostro business si è evoluto verso il più ampio concetto di “cyber immunità”.

    Innoviamo costantemente i nostri prodotti, offrendo una protezione che sia efficace, facile da usare e accessibile. Siamo orgogliosi di essere in grado di sviluppare sistemi di sicurezza all’avanguardia a livello mondiale che permettono a noi e ciascuno dei nostri 400 milioni di utenti e 270.000 clienti corporate di essere sempre un passo avanti rispetto alle potenziali minacce.

    • Il nostro patrimonio unico di esperienza e conoscenze

      Il rapido proliferare di nuove tecnologie offre alle persone sempre nuove opportunità. Tuttavia, la conseguente crescente dipendenza dalle tecnologie rende la cyber sicurezza non solo una responsabilità degli esperti informatici, ma anche uno dei problemi principali per i business leader in tutti i settori industriali. In un mondo sempre più digitalizzato e globalizzato, noi di Kaspersky siamo diventati un leader tecnologico con un portfolio di soluzioni e servizi per la sicurezza informatica avanzato e completo, che include prodotti e tecnologie innovative, servizi cloud e threat intelligence all’avanguardia nel mondo. Ora il focus del nostro business è continuare ad evolverci dal concetto di “cyber sicurezza” al concetto più ampio di “cyber immunità”.

      Per saperne di più >
    • Un mondo più sicuro senza frontiere

      La collaborazione è lo strumento più efficace nella lotta contro i cybercriminali. Noi di Kaspersky crediamo che la sicurezza non abbia confini. A questo scopo, condividiamo con la community mondiale di sicurezza la nostra expertise, la nostra conoscenza e le nostre scoperte tecniche. La nostra azienda collabora alle attività di ricerca con aziende quali Adobe, AlienVault Labs, Novetta, CrowdStrike, OpenDNS e altri. Inoltre Kaspersky è stata inclusa da Microsoft nell’elenco dei Vulnerability Top Contributors. Siamo orgogliosi di collaborare con i vendor di sicurezza IT di tutto il mondo, con le organizzazioni internazionali e con le forze di polizia nazionali e regionali impegnate a contrastare il cyber crimine a livello globale.

      Per saperne di più >
    • Soluzioni e servizi di Kaspersky

      Il cuore della nostra business strategy è trasformare la nostra intelligence di sicurezza superiore in una protezione reale per i nostri clienti, per consentire loro di utilizzare in modo sicuro le tecnologie nelle loro vite e nelle loro attività. Il nostro obiettivo è portare il futuro per i nostri clienti.

      Il nostro portfolio di prodotti comprende soluzioni su misura per un ampio spettro di clienti. Diamo la possibilità agli utenti di utilizzare tecnologie e servizi, in modo che possano vivere le loro vite senza doversi preoccupare dei rischi legati alla cyber sicurezza. Inoltre permettiamo ai clienti corporate di costruire attività di successo eliminando i problemi relativi alle cyber minacce.

      Per saperne di più >
  • CSR e iniziative globali del marchio

    CSR e iniziative Global Brand

    La nostra mission principale, costruire un mondo più sicuro, testimonia l’impegno dell’azienda per rendere il nostro un mondo migliore, dove tutti ovunque possano avere infinite opportunità, e noi proteggiamo ciò che più conta per le persone.

    Questa vision sposa obiettivi commerciali della società e il suo approccio alla CSR (Corporate Social Responsability).

    Global Transparency Initiative

    Kaspersky si impegna a proteggere i clienti dalle minacce informatiche, a prescindere dalla loro origine o scopo. La Global Transparency Initiative (GTI) dell’azienda mira a coinvolgere la community di sicurezza informatica ed altri stakeholder nella convalida e verifica dell’attendibilità dei suoi prodotti, processi interni e operazioni aziendali. Inoltre l’iniziativa introduce ulteriori meccanismi di affidabilità mediante i quali l’azienda riesce a dimostrare di saper affrontare qualsiasi problema di sicurezza in maniera tempestiva ed esaustiva.

    La Global Transparency Initiative di Kaspersky include numerose misure concrete e applicabili:

    • Revisione indipendente del codice sorgente dell’azienda, degli aggiornamenti del software e delle regole di rilevamento delle minacce;
    • Revisione indipendente dello sviluppo sicuro del ciclo di vita dei processi dell’azienda, così come delle strategie di mitigazione del rischio relative al software e alla supply chain;
    • Centri di trasparenza in tutto il mondo per gestire eventuali problemi di sicurezza, insieme a clienti, partner fidati e stakeholder governativi. Il primo centro è stato inaugurato a Zurigo, in Svizzera, nel novembre 2018 e funge come strumento per consentire ai partner di accedere alle revisioni del codice aziendale, degli aggiornamenti software e delle regole di rilevamento delle minacce, così come sede per altre attività. Nel mese di giugno 2019 Kaspersky ha inaugurato un Transparency Center a Madrid che funge da briefing center in cui è possibile avere maggiori informazioni rispetto alle pratiche di engineering e data processing di Kaspersky. Inoltre, all’inizio del 2020 verranno inaugurati i centri a Kuala Lumpur in Malesia e a San Paolo in Brasile.
    • Premi bug bounty maggiorati fino a 100.000 dollari per la scoperta delle vulnerabilità più pericolose rilevate nell’ambito del programma Coordinated Vulnerability Disclosure di Kaspersky. Inoltre supportiamo il programma io, che offre un Safe Harbor ai ricercatori di vulnerabilità che devono fare i conti con le conseguenze legali negative delle loro scoperte.

    Nell’ambito di questa iniziativa, l’azienda sta inoltre trasferendo l’archiviazione dei dati e l’elaborazione dei dati degli utenti da alcune regioni (condivisi su base volontaria attraverso il Kaspersky Security Network), così come la nostra infrastruttura di sviluppo software, in Svizzera. Nel novembre 2018 abbiamo iniziato ad elaborare i file malevoli e sospetti condivisi dai nostri clienti europei e, un anno dopo, nel novembre 2019, abbiamo annunciato il trasferimento dei dati dei clienti degli Stati Uniti e del Canada.

    Inoltre nel corso del luglio 2019 l’azienda ha superato con successo l’audit Service Organization Control for Service Organizations (SOC 2) Type 1, condotto da una delle società di revisione Big Four, che certifica che lo sviluppo e il rilascio dei nostri database antivirus (AV database) siano protetti da controlli di sicurezza affidabili contro modifiche non autorizzate.

    Supportiamo l’arte, la scienza e lo sport

    Siamo sempre lieti di collaborare con aziende che hanno la nostra stessa passione per quello che fanno. Ecco perché, dal 2010 a questa parte, Kaspersky è sponsor ufficiale del team di Formula Uno della Scuderia Ferrari. Da parte sua, la Scuderia Ferrari ha scelto noi per avere una soluzione di sicurezza IT completa e all’avanguardia. È facile vedere come le due società abbiano molto in comune, entrambe devono affrontare una concorrenza agguerrita ed entrambe sono impegnate a consolidare la propria leadership tecnologica per restare al comando. Dal 2012, il logo Kaspersky compare sulle monoposto Ferrari e sulle tute dei piloti e sulle divise del team. Nel 2015 Kaspersky ha annunciato il rinnovo della sponsorizzazione.

    Partecipiamo inoltre a diverse racing series e sosteniamo piloti di talento, tra cui Giancarlo Fisichella, Аntonio Giovinazzi e Amna Al Qubaisi - la prima donna araba a correre in Formula 4.

    Inoltre Kaspersky è Premium Partner della squadra di calcio tedesca Eintracht Frankfurt, membro fondatore della Bundesliga con una gloriosa storia. Ogni giorno proteggiamo il club dentro e fuori dal campo. Con questa partnership, l’Eintracht Frankfurt beneficia della nostra esperienza nella cyber sicurezza, a sostegno delle performance della squadra.

    Sosteniamo anche importanti eventi sportivi che celebrano un pensiero strategico e avanzato. Kaspersky è partner ufficiale per la cyber sicurezza della FIDE World Championship, ovvero il più prestigioso torneo di scacchi del mondo. L’azienda supporta anche giovani campioni di scacchi russi, tra cui Andrey Tsvetkov, Mikhail Antipov e Victoria Loskutova. Sponsorizziamo il Kaspersky Riga Masters, un torneo di snooker professionale. Questo sport richiede una mente acuta e un elevato livello di pensiero strategico, tratti essenziali anche di Kaspersky. La nostra mission, costruire un mondo più sicuro, si fonda sull’impegno, la creatività e le capacità dei nostri esperti in tutto il mondo.

    Comprendiamo l’importanza di preservare le culture del passato, a beneficio delle generazioni future. Ecco perché Kaspersky collabora dal 2015 con la Archeological Society di Atene (ASA), per sviluppare il suo progetto Akrotiri. Questo progetto mira a preservare i resti dell’insediamento storico cicladico/minoico dell’isola Santorini, noto come “la Pompei greca”. Kaspersky è il maggior sponsor del progetto, offrendo il suo sostegno a numerose attività di aiuto agli scienziati nel portare avanti il proprio lavoro. Tra tali attività vi sono il restauro degli scavi, la conservazione degli spettacolari dipinti murali e l’opera di conservazione degli edifici.

    Kaspersky sostiene anche Starmus, noto come il più ambizioso festival della scienza e della musica al mondo. Starmus è stato creato per celebrare la scienza e le arti, con l’obiettivo di far comprendere e apprezzare la scienza al pubblico in generale. Il festival riunisce relatori di grande fama, tra cui scienziati internazionali, cosmonauti e astronauti, artisti e musicisti, scrittori, imprenditori e altri.

    Inoltre Kaspersky è diventata partner del Gagarin Research and Test Cosmonaut Training Center, la struttura con sede a Star City dove i cosmonauti da ogni parte del mondo si preparano per andare nello spazio. Nell’ambito di questa collaborazione, nel mese di settembre 2019, i nostri esperti del Global Research and Analysis Team (GReAT) hanno tenuto un addestramento speciale per i cosmonauti, così come gli specialisti informatici del centro, allo scopo di aggiornarli sull’attuale panorama della cyber sicurezza.

    Kaspersky ha interesse in iniziative che uniscono eccellenza umana, arte e informatica. Ecco perché siamo orgogliosi di sostenere numerose attività culturali ed eventi sportivi, tra cui la sponsorizzazione della prima Antarctic Biennale nel 2017, evento che ha coinvolto un centinaio di persone da ogni parte del mondo, inclusi artisti, architetti, ricercatori e filosofi. Nel 2018 Kaspersky è stato sponsor generale della spedizione Euro-Arabian North-Pole, la prima spedizione polare di sole donne della durata di otto giorni, con l’obiettivo di promuovere un maggior dialogo e comprensione tra le donne occidentali e arabe. Dal 2014 siamo partner di Moniker International Art Fair a Londra, nel cui ambito sosteniamo incarichi speciali di artisti acclamati a livello internazionale come Ben Eine. Nel 2018 Kaspersky ha intensificato una significativa collaborazione creativa con l’artista di strada multimediale britannico D*Face attraverso il tema ‘Save the World’. Nell'ambito del continuo impegno a sostegno dell'arte contemporanea, Kaspersky ha collaborato con lo street artist britannico SHOK-1, famoso per i suoi dipinti che riproducono un effetto visivo fatto di trasparenze simili ai raggi X. Kaspersky e SHOK-1 hanno presentato un'opera d'arte con questo particolare effetto visivo che ha come protagonista la mascotte di Kaspersky, Midori Kuma. Un’opera d’arte che esprime il valore condiviso, sia dall'artista che da Kaspersky, di trasparenza e sottolinea quanto questo valore sia importante nel mondo moderno.

    Le nostre iniziative in campo educativo

    Crediamo che promuovere il dialogo e lanciare programmi educativi siano passi essenziali ai fini di una collaborazione internazionale nella lotta contro il cybercrimine. Per questo motivo abbiamo creato la Kaspersky Academy, un progetto educativo internazionale avviato da Kaspersky nel 2010. Promuoviamo la conoscenza della cyber sicurezza in tutto il mondo sostenendo giovani talenti informatici e contribuendo allo sviluppo di programmi educativi di alto livello sulla cyber sicurezza.

    Kaspersky è inoltre sponsor di Secur’IT Cup, una competizione a livello mondiale aperta a studenti da tutto il mondo e provenienti da qualsiasi background accademico. I partecipanti hanno la possibilità di vincere 10.000 dollari, oltre che beneficiare del confronto con studenti che hanno le stesse idee e comprendere al meglio come si lavora in questo settore. I giovani partecipanti sono invitati a proporre le proprie idee progettuali per contribuire a risolvere i problemi di sicurezza informatica a livello globale.

    Quanto all’istruzione scolastica, viene distribuito in tutto il mondo il nostro libro per bambini “Kasper, Sky e l’orso verde”, una pubblicazione congiunta di Kaspersky e la scrittrice olandese Marlies Slegers, che vuole educare gli utenti più giovani a navigare online in tutta sicurezza. Implementiamo un progetto educativo, la Kaspersky School, con sede a Mosca, in Russia, con la finalità di offrire agli alunni i fondamenti di matematica che permetteranno loro di orientarsi nella scelta di ciò che studieranno in futuro. Il progetto intende anche educare studenti e docenti sui fondamenti della cyber sicurezza.

    Noi riteniamo che la cyber sicurezza sia uno dei problemi principali per i dirigenti di molte aziende di ogni dimensione e in ogni settore. A livello di C-suite, le aziende devono oggi comprendere i problemi di cyber sicurezza e impegnarsi maggiormente nella gestione delle minacce. Ecco perché Kaspersky collabora con scuole aziendali come INSEAD, una delle tre più prestigiose scuole per dirigenti aziendali, oltre a gestire programmi MBA nel mondo e a introdurre gli studenti al settore della sicurezza informatica attraverso convegni e conferenze.

    I nostri progetti sociali

    Nel creare un futuro più sicuro, non ci preoccupiamo soltanto del benessere del mondo in campo digitale. La parità di genere, l’accesso alle conoscenze, il volontariato, l’attenzione per i più piccoli, la protezione degli animali ed altri temi simili sono per noi davvero importanti. Kaspersky aderisce a molti progetti sociali che mirano a cambiare in meglio la vita quotidiana delle persone.

    Kaspersky ha creato una comunità online, Women in Cybersecurity, che sostiene la crescita della carriera delle donne che fanno il loro ingresso nel settore della cyber sicurezza e di quelle che già lavorano nel campo. Abbiamo lanciato iniziative come la Women’s Network a Londra, Regno Unito, con l’obiettivo di costruire dei ponti all’interno della nostra community di donne e uomini a qualsiasi livello aziendale attraverso il networking, il mentoring e la condivisione di conoscenze, promuovendo un ambiente di lavoro in cui ogni donna possa realizzarsi appieno. A Boston, negli USA, la società ospita eventi industriali come CyberStarts, un evento che intende formare la prossima generazione di professionisti della cyber sicurezza. CyberStarts include dibattiti e conferenze sulla carenza di competenze nel settore, percorsi di carriera non convenzionali, leadership sul posto di lavoro, e iniziative mirate a ridurre il gap di genere nel settore della cyber sicurezza. I relatori a questo evento sono generalmente donne di rilievo provenienti dal settore tecnologico e dall’industria della sicurezza informatica.

    Kaspersky è in prima linea per quanto riguarda la protezione delle vittime di stalkerware, un tipo di spyware commerciale considerato legale, ma che di fatto può portare a casi di violenza domestica in quanto può essere usato per monitorare in segreto le attività sul dispositivo del proprio partner. L’azienda è la prima nel settore ad avere aggiornato il suo prodotto, dunque gli utenti di Kaspersky Internet Security for Android ricevono un Privacy Alert, una nuova funzionalità che avvisa l’utente nel caso in cui i suoi dati privati siano monitorati a sua insaputa da terzi. Nel 2019, Kaspersky e altre nove organizzazioni che operano sia nel settore della sicurezza IT che in gruppi di difesa e organizzazioni non profit hanno lanciato un'iniziativa globale per proteggere gli utenti contro lo stalking e la violenza domestica. Oltre a Kaspersky, la Coalition Against Stalkerware è composta da organizzazioni come Avira, Electronic Frontier Foundation, European Network for the Work with Perpetrators of Domestic Violence, G DATA Cyber Defense, Malwarebytes, National Network to End Domestic Violence, NortonLifeLock, Operation Safe Escape e WEISSER RING.

    Nel luglio 2019 Kaspersky ha sponsorizzato una spedizione di 12 giorni alle Isole Kuril con un team di ambientalisti, film maker e fotografi, con l’obiettivo di offrire alle persone l’opportunità di esplorare la rigogliosa natura delle isole, nonché creare consapevolezza sulla situazione ecologica attuale della regione. La spedizione è stata finanziata anche da WWF Russia, aiutando il team a comprendere le sfide ambientali che quest’area presenta.

    Nel settembre 2019, Kaspersky, insieme a Syndrome of Love e Downside Up - due fondazioni di beneficenza che hanno come obiettivo quello di superare gli stereotipi relativi alla disabilità fisica associata alla sindrome di Down e alle diagnosi di paralisi cerebrale - ha lanciato il progetto congiunto 'Kilimanjaro'. I can! Un gruppo di atleti russi con sindrome di Down e paralisi cerebrale ha scalato il Kilimangiaro, diventando uno dei primi gruppi russi con disabilità a intraprendere questa impresa. Il progetto aveva come obiettivo quello di dimostrare che anche i sogni apparentemente irraggiungibili possono diventare realtà.

    Le nostre iniziative di beneficenza

    Kaspersky si impegna in ambito sociale attraverso attività di volontariato e filantropia nelle diverse parti del mondo in cui è presente. Collaboriamo con organizzazioni no profit, sosteniamo programmi di beneficenza e portiamo avanti le nostre proprie iniziative. Il 2019 è stato un anno molto importante soprattutto per il team di Kaspersky del Nord America che ha festeggiato il suo decimo anno consecutivo di impegno e dedizione in ambito filantropico.

    Sosteniamo enti di beneficenza in tutto il mondo che si battono per il benessere delle persone. Ad esempio Kaspersky sponsorizza un’asta di beneficenza alla vigilia di Capodanno, a favore dei bambini malati di cancro, organizzata dal fondo Gift of Life di Londra, nel Regno Unito. Tra le altre cose, l’azienda collabora con il Vera Hospice Charity Fund, l’unica organizzazione no profit in Russia impegnata a sostenere i pazienti ospedalieri in tutto il paese. Inoltre organizza regolarmente giornate dedicate ai donatori di sangue. In collaborazione con la Croce Rossa Americana, nel 2019, i dipendenti dell'azienda hanno aiutato 60 pazienti ospedalieri attraverso la raccolta di sangue fatta direttamente in ufficio.

    Kaspersky lavora con fondi per bambini e sostiene orfanotrofi e ospedali. Le sue sedi regionali sono coinvolte in diverse iniziative locali. Ad esempio, nel 2018 sono stati donati 100 zaini con materiale scolastico all’organizzazione Child Crisis Arizona. Inoltre, la società è diventata recentemente partner dell’associazione no profit Gulf for Good con sede a Dubai, Emirati Arabi, che aiuta i bambini in tutto il mondo fornendo loro istruzione, cure mediche e alloggio. Kaspersky ha donato beni di prima necessità all’orfanotrofio Rumah Bakti Nur Syaheera di Kuala Lumpur, in Malesia. Nel 2019, sono stati donati dall’azienda, 833 giorni di pasti per i malati gravi e i più bisognosi partecipando all'iniziativa Pie in the Sky di Community Servings. Inoltre, sono stati realizzati mille pacchi di generi alimentari per i bambini in collaborazione con Cradles to Crayons.

    Inoltre lo staff dell’azienda è impegnato regolarmente a raccogliere e recapitare materiale ad anziani e persone con disabilità. Per quanto riguarda le iniziative locali, nel 2019 il team di Kaspersky con sede negli Stati Uniti ha smistato 12.530 libbre di derrate alimentari per la Greater Boston Food Bank nell'ambito dell’iniziativa Month of Giving dell'azienda. In Australia, la società ha sponsorizzato la Dandelion Support Network, gruppo di volontari che donano alle famiglie bisognose articoli per l’infanzia.

    Partecipiamo anche ad eventi di beneficenza sportivi. I dipendenti Kaspersky nel mondo sostengono persone con bisogni speciali coinvolgendole in varie attività, come giocare a calcio e pallavolo, andare in bicicletta e ballare. Per fare un altro esempio, i componenti dello staff dell’ufficio di Mosca partecipano all’evento Running Hearts per raccogliere fondi da destinare in beneficenza.

    Kaspersky ama gli animali. Nel 2018, la società ha sponsorizzato il Woofstock Festival e ha raccolto 45.000 dollari per la Buddy Dog Humane Society, organizzazione che gestisce rifugi per gatti e cani randagi. Inoltre, i membri dello staff americano di Kaspersky hanno donato del denaro alla The Massachusetts Society for the Prevention of Cruelty to Animals.

    Siamo incredibilmente orgogliosi di sostenere un così ampio ventaglio di iniziative a livello mondiale. I membri del nostro team non sono solo impegnati a rendere più sicuro il mondo digitale, ma anche a dimostrare come Kaspersky può essere una forza trainante al di là del settore della cyber sicurezza. Continuiamo ad aiutare in modo proattivo le persone e a donare sia tempo che fondi per cambiare le loro vite in meglio.


    [i] The Forrester Wave™: Endpoint Security Suites, Q3 2019

    [ii] The Forrester Wave™: Cloud Workload Security (CWS), Q4 2019

    [iii] L’azienda si è classificata al quinto posto nella IDC ‘Worldwide Endpoint Security Market Shares, 2018: Large Vendors Write a New Market Narrative (Doc #US45055519 May 2019)

    [iv] Kaspersky è stata designata Customers' Choice for Endpoint Protection Platforms a novembre 2018 e a novembre 2019. Il marchio GARTNER PEER INSIGHTS CUSTOMERS’ CHOICE è un marchio commerciale di un prodotto di Gartner, Inc. e/o i suoi affiliati, e viene qui usato previa autorizzazione espressa. Tutti i diritti riservati. I premi Gartner Peer Insights Customer’ Choice Awards sono l’espressione di opinioni soggettive di recensioni, rating e dati di singoli utenti finali applicati sulla base di una metodologia documentata; non intendono in alcun modo rappresentare le opinioni di Gartner o dei suoi affiliati. https://www.gartner.com/reviews/customers-choice/endpoint-protection-platforms

    Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza sul nostro sito Web. Usando e navigando su questo sito li accetterai. Sono disponibili informazioni dettagliate sull'uso dei cookie su questo sito Web facendo clic sull'apposito link.

    Accetta e chiudi