101 Articoli

sas_seconda giornata

SAS, seconda giornata: Kaspersky lab mette in mostra i suoi talenti

La seconda giornata del Security Analysts Summit di Kaspersky Lab si è distinta per i suoi numerosi eventi e interventi, apprezzati da tutti i partecipanti. Data la varietà degli argomenti trattati, non possiamo dare il giusto rilievo ad alcuni importanti interventi e vi parleremo delle questioni di maggiore interesse per gli utenti privati.

CES 2014.1

CES 2014: alcune impressioni su sicurezza e privacy

Dichiarazione ufficiale: quest’anno non abbiamo inviato nessuno al CES di Las Vegas. Se non lo conoscete, il Consumer Electronic Show, noto come CES, è una delle principali fiere dell’elettronica di consumo dove ogni anno vengono presentate le principali novità tecnologiche. Sebbene non abbiamo mandato nessun rappresentante in persona, l’abbiamo seguita con molta attenzione da casa.

Il Wi-Fi in aereo è sicuro?

La Federal Aviation Administration statunitense e la Commissione Europea hanno dato il via libera all’uso di computer e dispositivi mobili in aereo, anche se durante il decollo e l’atterraggio i passeggeri comunque non potranno utilizzare la rete Wi-Fi a bordo e non potranno inviare e ricevere SMS, chiamate ed e-mail.

Foursquare

Documenti personali? Non condivideteli sui social!

Quando si parla della tendenza degli utenti a condividere troppe informazioni personali sui social media, si pensa soprattutto a Facebook e Twitter. Altro popolare social network da aggiungere alla lista è Foursquare, che permette di fare check-in nei posti che si visitano: su questo blog, infatti, abbiamo discusso più volte dei pericoli derivanti dall’indicare la propria geolocalizzazione al resto degli utenti. Tuttavia, oltre ai rischi connessi alla a questo genere d’informazioni, in questa piattaforma se ne nascondono molti altri.

Smart toilet sotto attacco

Si possono hackerare anche i WC?

Ebbene sì, noi di Kaspersky Daily dobbiamo aggiungere anche le toilette alla  lunga lista di dispositivi che possono essere hackerati. Uno dei ricercatori presenti alla convention sulla sicurezza Black Hat di

Formula 1

La F1, anche nella vita vera

Si pensa comunemente che le grandi velocità e il rombo dei motori delle monoposto siano molto lontani dalla nostra vita quotidiana, confinati dall’altra parte dello schermo della TV. In realtà,