app

54 Articoli

app Android

I numeri della settimana: sono 10 milioni le app Android dannose

Alla fine di gennaio, Kaspersky Lab ha contato circa 200.000 campioni malware per dispositivi mobili, con un aumento del 34% rispetto a novembre 2013, data in cui ne erano stati registrati 148.000. Tuttavia, il dato batte quello relativo al numero di app dannose per Android individuate dai nostri ricercatori: a gennaio il numero ha raggiunto quota 10 milioni.

App Starbucks

Starbucks ripara velocemente il bug della propria app

Da alcuni report pubblicati all’inizio di questa settimana è emerso che l’app mobile iOS di Starbucks potrebbe mettere in pericolo i dati personali dei clienti che la scaricano. Starbucks, da parte sua (considerando che non è un’azienda IT), ha distribuito nella tarda giornata di ieri un aggiornamento in grado di risolvere la vulnerabilità.

Tutorial_attivare antifurto

Tutorial: come localizzare un dispositivo mobile smarrito

Ti è mai capitato di svegliarti la mattina dopo una serata con gli amici e di accorgerti di non avere più il telefono? Con Kaspersky Internet Security for Android non dovrai più cercare di ricostruire gli eventi della notte passata, ricordare quando lo hai usato per l’ultima volta o dove lo hai lasciato.

Le app bancarie di iOS fanno acqua da tutte le parti

Varie applicazioni bancarie per iOS piuttosto diffuse appartenenti a entità bancarie famose in tutto il mondo contengono bug che espongono gli utenti al furto di dati e alla violazione dei propri account. In particolare, un hacker esperto potrebbe potenzialmente controllare gli utenti mediante attacchi man-in-the-middle, impossessarsi degli account attraverso l’hijacking e causare problemi di corruzione di memoria che potrebbero mandare in crash il sistema e consentire la diffusione d’informazioni personali.

Giochi "gratuiti"

I giochi “gratuiti” non lo sono poi così tanto

Preparatevi psicologicamente perché stiamo per comunicarvi una scoperta shock che abbiamo fatto quest’anno sui giochi elettronici. I giochi cosiddetti “gratuiti” in realtà fanno più profitti delle console e dei videogiochi a pagamento messi insieme! Si potrebbe pensare che questi ricavi derivino dai banner pubblicitari; in realtà succede che il giocatore non paga prima di scaricare il gioco, ma mentre sta giocando.

App gratuite per Android: cosa nascondono?

Nella maggior parte dei casi, le app gratuite per Android che noi tutti scarichiamo da Google Play non sono poi così “gratuite”. Gli sviluppatori non disegnano un’ app per pura bontà. Come la maggior parte dei servizi online che non richiedono il tradizionale pagamento, queste app contano sulla pubblicità e sugli in-app purchase (le vendite di software e pack aggiuntivi per le applicazioni già presenti nello store).

dati e privacy

Gli utenti, nemici della propria privacy

L’opinione pubblica internazionale è andata su tutte le furie quando è venuta a conoscenza dell’estesa violazione della privacy da parte della National Security Agency americana (NSA). Edward Snowden, pubblicando migliaia

Attenti, l’app di Jay-Z vi osserva!

Probabilmente lo saprete già: nel mese di luglio, i possessori di un dispositivo Samsung Galaxy potevano scaricare, attraverso un’app speciale, l’album del rapper Jay-Z “Magna Charta… Holy Grail” tre giorni