Smart Working e Sicurezza: proteggete la vostra organizzazione, lavorando in totale sicurezza. Ovunque

Rivoluzione Smart Working e lavoro agile: una consulenza chiara su come affrontare le sfide della cybersecurity poste dal lavoro da remoto

Secondo uno studio dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano del 2019, il 58% delle grandi imprese ha già introdotto iniziative concrete per lo Smart Working.
Sempre nel 2019 in Italia ci sono stati circa 570mila smart workers (+20% vs 2018), dato che vedrà probabilmente un aumento significativo durante l’anno in corso anche a seguito dell’emergenza sanitaria a cui stiamo assistendo, che sta portando molte aziende ad utilizzare il più possibile il lavoro in remoto per mantenere la continuità del proprio business.

Nel documento che potete scaricare gratuitamente, illustreremo i principali vantaggi e le tendenze tecnologiche dello Smart Working e del lavoro agile (Bring Your Own Device incluso), sottolineando le sfide della cybersecurity legate a ognuno di essi e fornendo dei consigli chiari e pratici su come affrontarle senza timore.

Temi trattati:

  1. I vantaggi del lavoro da remoto
  2. Le tendenze e le tecnologie che rendono vantaggioso lo smartworking
  3. I rischi per la cybersecurity e come superarli
  4. Come sta cambiando il mondo del lavoro

Inoltre, abbiamo incluso due appendici: una sulle sfide culturali poste dal lavoro da remoto e l’altra sulla sua interessante evoluzione. Al termine della lettura, disporrete di suggerimenti chiari e concreti su come proteggere la vostra organizzazione, lavorando in totale sicurezza. Ovunque.

COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE E OTTIENI SUBITO IL DOCUMENTO

Consigli