Amministrazioni pubbliche locali e sicurezza

13 Lug 2018
Business

Di solito, si ha la percezione che la sicurezza informatica sia una tematica riservata a ristretti gruppi di professionisti; tuttavia, nel corso degli ultimi anni è diventata argomento di interesse non solo per le aziende ma anche per gente comune e amministrazioni locali. Tale cambiamento è piuttosto evidente nell’Unione Europea: di recente, la Commissione Europea ha lanciato il progetto COMPACT (COmpetitive Methods to protect local Public Administration from Cyber security Threats – Metodi competitivi per proteggere le amministrazioni pubbliche locali dalle minacce alla sicurezza informatica), il cui scopo è rendere le amministrazioni pubbliche locali più resilienti nei confronti della sicurezza informatica. Abbiamo deciso di dare il nostro contributo al progetto attraverso le nostre soluzioni dedicate a generare maggiore consapevolezza sulla sicurezza informatica.

Il progetto COMPACT è di per sé un ecosistema completo che può fungere da piattaforma dove condividere conoscenza e best practice, ma anche per monitorare tendenze, discutere, formare e informare. Tutte le amministrazioni pubbliche locali potranno accedere alla piattaforma e in molti stanno collaborando all’iniziativa. Noi di Kaspersky Lab ci stiamo dedicando alla formazione su questioni di sicurezza informatica attraverso i principi della gamification.

Si tratta di un argomento di fondamentale importanza, dal momento che l’errore umano è la causa di molti incidenti di sicurezza informatica, che porta alla conseguenza perdita o fuga di dati. E sappiamo quanto sia fondamentale per la pubblica amministrazione proteggere i dati personali dei cittadini. Ecco perché, come parte del nostro contributo al progetto, stiamo sviluppando Kaspersky Interactive Protection Simulation, che si concentrerà sulla protezione dei dati personali, aspetto particolarmente rilevante dopo l’entrata in vigore del GDPR (Global Data Protection Regulation).

Oltre a esercizi e unità formative, Kaspersky Interactive Protection Simulation consentirà ai dipendenti della pubblica amministrazione di comprendere i meccanismi alla base del cybercrimine e poi di trasformare queste nuove conoscenze in comportamenti corretti, da poter applicare nel caso ci fosse bisogno (ed essere sempre pronti).

Per sapere di più del progetto COMPACT e su chi aderisce al progetto, potete visitare la pagina dedicata sul sito Internet di CORDIS (Community Research and Development Information Service) dell’Unione Europea. Per maggiori informazioni sui nostri training, potete visitare la nostra pagina Kaspersky Security Awareness (in lingua inglese).