L’amore può far male, anche alla vostra azienda

Business

I dispositivi che si usano per lavoro, che siano computer o smartphone, raramente sono impiegati solo per questo scopo; sono pieni di giochi, app di messaggistica e persino di app di incontri. Molte aziende preferiscono chiudere un occhio su questi hobby, purché non interferiscano con l’attività lavorativa. Tuttavia, soprattutto quando si tratta di app di incontri, non è la produttività del lavoratore a essere a rischio. In un nuovo studio si evidenziano le minacce che le app di incontri online possono portare sul posto di lavoro.

Incontri online e lavoro

Iniziamo col dire che oltre la metà degli utenti di siti e app di incontri (il 51%) si collega con lo stesso dispositivo con cui lavora. Inoltre, il 38% degli intervistati salva la corrispondenza elettronica e il 33% documenti di lavoro su questi dispositivi. Tali informazioni possono essere di grande interesse per cybercriminali e potenziali concorrenti.

Come se non bastasse, bisogna aggiungere il fatto che gli utenti dei servizi di incontri tendono a raccontare molto di sé e, tra le varie cose, dicono senza problemi di cosa si occupano e dove lavorano. Alcuni a volte tendono a dare dettagli per fare buona impressione sul o sulla potenziale partner. Circa il 20% si definisce manager di medio livello, 19% professionisti qualificati (scienziati, ingegneri)  e l’11% top manager o proprietari di una azienda. Tali informazioni aiutano molto i cybercriminali nel momento in cui devono cercare potenziali vittime dei loro attacchi.

Nuovi inganni, nuove vittime

Altri dati: il 70% degli utenti di sesso maschile clicca sui link ricevuti da donne attraenti via messaggi privati. Questi link possono reindirizzare a siti di qualsiasi tipo, compresi quelli di phishing. Una buona arma per un attacco mirato, vero? Prima ci si guadagna la fiducia dell’altra persona, si flirta un po’ e poi si invia il link a un presunto “album di foto online”.

L’altro rischio delle app mobile di incontri è che sono piene zeppe di vulnerabilità. Come hanno dimostrato i nostri esperti antivirus, le app di incontri più popolari non proteggono affatto i dati personali. Alcune rivelano l’ubicazione degli utenti, altre sono una finestra diretta sugli account dei social network.

Come proteggersi

Come sempre, non esiste un metodo 100% efficace e soprattutto i divieti non solo la soluzione, perché spingono i dipendenti a cercare maniere per raggirarli. Tuttavia, la preoccupazione principale dovrebbe essere sempre la sicurezza informatica. È importante che tutti capiscano quali sono le minacce in cui potrebbero incorrere sul posto di lavoro e il programma Kaspersky Security Awareness è stato creato proprio per questo scopo: grazie alle sue formazioni, ai giochi interattivi e ai diversi corsi si può cambiare l’atteggiamento dei dipendenti nei confronti della sicurezza informatica e sviluppare in loro le capacità necessarie per proteggersi autonomamente dalle vere minacce.

In ogni caso, non guasta mai ricordare che ci sono le nostre soluzioni di sicurezza a darvi una grande mano, e alcune sono state pensate specificatamente per i dispositivi mobili (dove si usano soprattutto le app di incontri online). Le nostre soluzioni multi piattaforma per i sistemi informatici aziendali comprendono Kaspersky Security for Mobile, protezione a più livelli per i dispositivi dei dipendenti.