Contiamo i premi: o come scegliere una soluzione antivirus

Come evitare i trucchi di marketing e come scegliere in maniera consapevole quando si acquista una soluzione antivirus.

Articolo aggiornato il 6 aprile 2018

In genere non impieghiamo molto tempo a scegliere un hot dog: diamo un’occhiata e un’annusatina veloce, guardiamo il chioschetto del venditore. Alcuni controllano la licenza di quest’ultimo, ma sono solo i più diffidenti a farlo.

Count the awards: Choosing an antivirus solution

Se state scegliendo qualcosa di più importante (come un’automobile o l’assicurazione) sarete più scrupolosi. Dovete leggere i commenti degli utenti e le recensioni online dei professionisti. Ovviamente alcune classifiche potrebbero essere di parte, ma è improbabile che lo siano tutte. La verità salterà fuori prima o poi, anche se un fornitore riempie di lusinghe le recensioni degli utenti.

Quando si tratta dell’acquisto di un antivirus, dovreste prendere in considerazione sopratutto le seconde, ovvero le recensioni dei professionisti (e anche altre). Il software antivirus è complesso e anche gli utenti con più esperienza non riescono sempre a comprenderne il meccanismo. In questo caso, le recensioni indipendenti e le classifiche dei professionisti sono importantissime.

Oggigiorno è possibile trovare le opinioni degli utenti rispetto a qualsiasi cosa, in qualsiasi posto. Ma non ci sono molti recensori professionisti nel mondo della cybersicurezza e solo pochi laboratori indipendenti effettuano test sulle soluzioni antivirus. In questo post vi spiegheremo come vengono valutati i nostri prodotti.

Questi laboratori sono indipendenti: questo vuol dire che riportano i risultati concreti dei test senza pregiudizi. Kaspersky Lab e i suoi rivali competono ad armi pari nei loro test. Infatti, controllando i risultati dei test indipendenti e le recensioni, spesso troverete soluzioni di sicurezza con un punteggio simile. In quei casi, prestate attenzione a quanto spesso la soluzione è stata alta in classifica e quanti laboratori primeggiavano in una determinata categoria. Tenete anche in considerazione le vostre priorità: alta protezione vs. facilità d’uso, ad esempio.

In questo post vi diremo qualcosa in più sui nostri premi e i nostri successi, inserendo i link dei siti dei laboratori nel caso in cui vogliate avere ulteriori informazioni e confrontare i nostri risultati con quelli della concorrenza.

As of year-end 2016 Kaspersky Lab clinched more than a half of all awards by Germany's AV-Test laboratory.

AV-Test

Nel 2016 ci siamo aggiudicati più della metà dei premi del laboratorio tedesco AV-Test. I nostri prodotti hanno vinto 8 premi su 15! Va inoltre osservato che circa 30 aziende hanno preso parte ai test. Nel 2017, ci siamo aggiudicati 6 premi, che hanno confermato ancora una volta la nostra forza in diverse aree. Siamo davvero felici del fatto che i prodotti Kaspersky Lab, sia per utenti privati sia per aziende, e anche i nostri tool gratuiti abbiano ricevuto i più alti riconoscimenti per ben due anni consecutivi.

Nel 2016 e 2017 Kaspersky Internet Security ha ottenuto il primo posto nelle categorie “Best Performance” e “Best Usability” (con il minor tasso di falsi positivi). E nel 2017, abbiamo ottenuto il massimo riconoscimento anche nella categoria “Best Repair”. Inoltre, questo è il quarto anno di fila che siamo i migliori in termini di velocità, facendo cadere il (falso) mito che i prodotti Kaspersky provocano il rallentamento dei sistemi.

Nel 2016, anche Kaspersky Endpoint Security e Kaspersky Small Office Security sono stai i migliori nelle categorie “Best Protection” e “Best Usability”. Nel 2017, Kaspersky Endpoint Security ha ottenuto il premio “Best Usability”, mentre Kaspersky Small Office Security ha ottenuto i migliori risultati in termini di performance per il secondo anno consecutivo. E come ciliegina sulla torta, il nostro strumento gratuito Kaspersky Virus Removal è stato il primo nella classifica “Best Repair” per il quarto anno consecutivo.

Durante i 7 anni dei premi consegnati da AV-Test, abbiamo ottenuto 24 riconoscimenti, più di qualsiasi altro vendor.

Oltre ai premi annuali, AV-Test assegna determinati premi anche ogni due mesi. All’inizio del 2017, se consideriamo anche questi, arriviamo a più di un centinaio di riconoscimenti (ancora una volta, più di qualsiasi altro competitor). Se vedete un’icona con un premio di AV-Test, prestate attenzione al colore. I premi rossi vengono assegnati per i test annuali (e hanno più valore), quelli blu per i test svolti ogni due mesi.

AV-Comparatives

Il laboratorio austriaco AV-Comparatives e il laboratorio AV-Test sono famosi per essere i tester indipendenti leader nel mondo della cybersicurezza, con la loro più che solida reputazione (il primo effettua test da oltre dieci anni). Anche qui non ce la caviamo affatto male.

Le nostre soluzioni sono state in cima alle classifiche del laboratorio negli ultimi sette anni, dal 2011 al 2017. Modestie a parte, nessun’altra compagnia è riuscita a fare di meglio.

Ecco come funziona il sistema di assegnazione dei premi di AV-Comparatives. I premi conferiti a Kaspersky Internet Security hanno tre nomi diversi. Nel 2011, nel 2013 e nel 2015, Kaspersky Internet Security ha ricevuto il premio “Product of the year”, nel 2012 e 2014 il premio “Top rated” e nel 2016 e 2017 il premio “Outstanding Security Product”. Qual è la differenza?

In genere, per personale politica AV-Comparatives non assegna il premio “Product of the Year” allo stesso partecipante per vari anni consecutivi, anche se ritiene che il prodotto sia il migliore. In casi del genere, il secondo prodotto con il punteggio più alto ottiene il premio e il vincitore dell’anno precedente vince il premio “Top Rated”.

Tuttavia, anche altri prodotti dalle prestazioni inferiori ricevono i premi “Top Rated”, il che rende tutto un po’confuso e un po’ ingiusto: perché due prodotti ricevono lo stesso premio quando uno dei due ha dato risultati inferiori?

Ecco allora cosa è cambiato nel 2016. I premi “Top Rated” ora vanno ai prodotti di categoria inferiore, mentre i migliori si alternano nelle categoria “Product of the Year” e “Outstanding Security Product”. Per stabilire uno standard unico, tra una decina di partecipanti, solo due o tre soluzioni hanno raggiunto il punteggio massimo.

MRG Effitas

Se AV-Test e AV-Comparatives analizzano la qualità generale della protezione fornita da una soluzione di sicurezza, il laboratorio inglese MRG Effitas si concentra su test più specifici e in particolare premia le soluzioni di sicurezza che meglio proteggono le transazioni online.

I premi “Online Banking/ Browser Security” sono stati assegnati solo tre volte, negli anni 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017, e in tutte e tre le occasioni il vincitore è stato Kaspersky Lab. Gli esperti hanno apprezzato il nostro sistema di protezione multilivello che consente di tenere alla larga i Trojan bancari e i ransomware. Grande apprezzamento in particolare per Safe Money, la nostra componente che protegge gli utenti quando fanno acquisti online o effettuano qualsiasi altra transazione bancaria su Internet. Qui troverete maggiori informazioni su Safe Money.

MRG Effitas ha un sistema di analisi piuttosto complesso e sono pochi i prodotti a ottenere punteggi alti. Nell’anno 2015/2016, sono stati selezionati solo 4 vincitori su 19 partecipanti e nell’anno 2016/2017 solo 2 vincitori su 10.

SE Labs / Dennis Technology Labs

Il laboratorio inglese SE Labs è stato fondato da Simon Edwards, ex direttore tecnico di un’altra famosa organizzazione che effettua test di sicurezza, Dennis Technology Labs. Il responsabile dei test di entrambi i laboratori è lo stesso ed entrambi utilizzano gli stessi metodi, per questo motivo uniamo i loro risultati. Edwards testa prodotti di sicurezza dal lontano 1995 ed è stato uno dei primi ad effettuare il cosiddetto test antimalware del mondo reale, che simula le varie situazioni di utilizzo di Internet nella realtà.

Nel 2015 il laboratorio Dennis Technology lab ha assegnato a Kaspersky Internet Security due premi annuali: “Protezione AAA” e “Performance AAA”.

SE Labs è relativamente nuovo e non ha ancora assegnato premi annuali. Ad ogni modo, nei test trimestrali del 2016 e 2017, Kaspersky Internet Security, Kaspersky Endpoint Security e Kaspersky Small Office Security hanno ricevuto i punteggi più alti (AAA).

ICSA Labs

ICSA Labs funziona in maniera diversa rispetto agli altri laboratori e non assegna premi alle soluzioni di sicurezza. Al contrario, certifica le loro abilità. ICSA ha assegnato aKaspersky Anti-Targeted Attack Platform, il nostro miglior prodotto per proteggere le aziende dagli attacchi mirati (a differenza delle minacce di massa, questi sono attacchi su misura che attaccano determinati settori o anche aziende specifiche), il massimo livello di competenza. Nel 2017 abbiamo ottenuto i migliori punteggi per tre volte di fila, con il 100% di minacce individuate e zero falsi positivi. E siamo orgogliosi di affermare che siamo i primi ad aver raggiunto questo traguardo.

PC Magazine

In realtà questa famosa rivista di IT americana non è un laboratorio, ma i suoi premi sono molto famosi nel settore della cybersicurezza e vale sempre la pena menzionarli.

Nel 2017, PCMag ha assegnato il suo Editor’s Choice a Kaspersky Internet Security, Kaspersky Anti-Virus e Kaspersky Internet Security for Mac. L’anno precedente era stato assegnato a Kaspersky Internet Security, Kaspersky Total Security e Kaspersky Anti-Virus, e poi anche all’app iOS Kaspersky Safe Kids (la nostra soluzione di parental control). E nel 2015 i vincitori erano stati Kaspersky Internet Security e Kaspersky Anti-Virus.

A inizio 2018, Kaspersky Internet Security ha ricevuto nuovamente l’Editor’s Choice e la rivista ha dato valutazioni eccellenti anche a Kaspersky Safe Kids e a Kaspersky Anti-Virus.

Virus Bulletin

Il magazine online Virus Bulletin testa da oltre vent’anni le migliori soluzioni di sicurezza sul mercato. Il certificato VB100 è un riconoscimento importante che definisce la qualità di un prodotto antivirus. Nel 2017, Kaspersky Internet Security e Kaspersky Endpoint Security hanno ricevuto questo certificato, dopo aver dimostrato un tassi di efficacia del 100%. I due prodotti, infatti, non si sono lasciati sfuggire neanche un malware e non ci sono stati falsi allarmi.

Anche Kaspersky Endpoint Security ha ottenuto questo certificato; inoltre, Virus Bulletin ha conferito il punteggio più alto al nostro Kaspersky Security for Linux Mail nel test specializzato Spam+ Verified.

Altre pubblicazioni

Un’altra rinomata rivista che effettua test indipendenti sulle principali soluzioni antivirus è Computer Bild; a febbraio 2018 ha assegnato il secondo miglior punteggio al nostro prodotto di punta Kaspersky Internet Security, sottolineando la sua abilità di contrastare gli attacchi hacker.

La scelta dei clienti

Nel 2016, Gartner ha pubblicato il Gartner Peer Insight, classifica basata sulle opinioni e valutazioni degli utenti di antivirus. Nonostante sia piuttosto recente, è una classifica piuttosto autorevole: i suoi creatori si assicurano sempre che le recensioni siano scritte da dipendenti veri che lavorano in aziende che utilizzando il prodotto in questione.

Nel 2017, la nostra soluzione Kaspersky Endpoint Security ha vinto il Platinum Award dei Gartner Peer Insights Customer Choice Awards, categoria Endpoint Protection Platforms.

 

Consigli