<img src="https://d5nxst8fruw4z.cloudfront.net/atrk.gif?account=5DiPo1IWhd1070" style="display:none" height="1" width="1" alt="" />

Kaspersky Anti-Virus for Lotus Domino

Kaspersky Anti-Virus for Lotus Domino offre una protezione anti-malware di altissimo livello a costi contenuti per i server IBM Lotus Domino nelle reti aziendali ampie e complesse, caratterizzate da carichi pesanti.

Siccome i server Lotus Domino eseguono attività che vanno dalla gestione delle e-mail alla collaborazione, fino alle applicazioni personalizzate, possono diventare un punto debole per la sicurezza della rete. Un virus che penetra nella rete tramite un semplice messaggio e-mail può facilmente determinare la perdita di dati business-critical. Eseguendo in modo automatico ed efficace la scansione di messaggi e documenti, Kaspersky Anti-Virus for Lotus Domino protegge il flusso di lavoro aziendale dalle potenziali minacce alla sicurezza IT.

  • Protezione efficace contro il malware

    • Scansione e-mail in tempo reale

      I messaggi, gli allegati (inclusi gli archivi e i file compressi) e gli oggetti OLE vengono analizzati per individuare eventuali virus e altri tipi di malware. Tutti i documenti nel database possono essere analizzati on-demand da un amministratore.

    • Scansione di database, oggetti e traffico durante la replica

      Kaspersky Anti-Virus 8.0 for Lotus Domino esegue la scansione antivirus di messaggi e-mail, database e oggetti OLE, oltre che del traffico scambiato tra i server Lotus Domino durante la replica, garantendo la protezione dell'intero flusso di lavoro aziendale basato su Lotus Domino.

    • Protezione dagli attacchi malware

      Se durante un determinato periodo di tempo vengono rilevati numerosi eventi dello stesso tipo, viene inviata una notifica all'amministratore per segnalare una potenziale minaccia derivante da un attacco malware, affinché possa scegliere di interrompere temporaneamente lo scambio di messaggi e-mail.

    • Backup

      Le copie degli oggetti infetti, danneggiati e sospetti vengono inserite nell'archivio di backup, per consentire il ripristino delle informazioni importanti in caso di danneggiamento di un oggetto. Sono disponibili numerosi parametri di ricerca che semplificano l'individuazione degli oggetti nell'archivio di backup.

    Alte prestazioni

    • Scalabilità automatica

      Kaspersky Anti-Virus for Lotus Domino modifica automaticamente il numero dei thread di scansione in base al volume del traffico server. Il numero massimo di thread può essere impostato dall'amministratore.

    • Architettura flessibile

      L'architettura distribuita permette di trasferire agevolmente i profili esistenti ai nuovi server o nodi della rete in caso di variazione del numero dei server.

    • Supporto multipiattaforma

      In una rete multipiattaforma (ad esempio Windows e Linux), tutti i server di posta vengono protetti nello stesso modo e funzionano come un'unica entità, indipendentemente dal sistema operativo installato sui singoli server.

    • Uso ottimizzato delle risorse di sistema

      Gli oggetti vengono analizzati nella memoria operativa del server, senza essere salvati sul disco rigido. Questo consente di accelerare la scansione e ridurre il carico sui server.

    Amministrazione flessibile

    • Impostazioni flessibili ed esclusione dalla scansione

      È possibile impostare esclusioni dalla scansione in base al tipo di file o alle dimensioni degli oggetti analizzati. È inoltre possibile disabilitare la scansione di allegati e oggetti OLE. Gli amministratori possono definire regole aggiuntive per l'elaborazione dei file allegati.

    • Gestione distribuita dei parametri di protezione

      Le impostazioni vengono memorizzate in tutti i server protetti, per consentirne il salvataggio in caso di errore di un server.

    • Replica delle statistiche delle applicazioni

      I registri eventi e le statistiche vengono memorizzati in tutti i server protetti.

    • Strumenti di installazione e gestione facili da usare

      Le attività di installazione e gestione delle applicazioni possono essere eseguite tramite un'interfaccia Web o l'interfaccia standard di Lotus Notes. Un'interfaccia Web completa permette all'amministratore di installare e gestire l'applicazione in remoto, utilizzato uno qualsiasi dei browser Web più diffusi.

    • Contrassegno dei messaggi

      Per migliorare l'affidabilità, è possibile aggiungere ai messaggi in uscita una nota per indicare che il messaggio è stato analizzato e verificato e risulta privo di virus.

    • Report dettagliati

      Gli amministratori possono monitorare il funzionamento dell'applicazione e lo stato della protezione antivirus del server Lotus Domino attraverso report completi o visualizzando il registro eventi tramite l'interfaccia dell'applicazione. Il contenuto e la frequenza dei report possono essere definiti dall'amministratore.

    • Aggiornamenti dei database

      Gli aggiornamenti dei database possono essere scaricati dai server di Kaspersky Lab on-demand, automaticamente o in base a una pianificazione preimpostata, oppure da una cartella pubblica condivisa locale.

    • Motore antivirus 8.0

      Assicura prestazioni stabili ed elevate, con un impatto minimo sulle risorse del sistema.

    • Gestione centralizzata dei cluster di server

      Consente di creare e applicare profili di configurazione a tutti i server, senza duplicare le impostazioni su ciascun server.

    • Separazione dei ruoli degli amministratori

      Assegna compiti diversi agli amministratori responsabili della gestione dei server per consentire l'applicazione dei criteri di sicurezza IT interni.

    • Predisposizione VMware

      Protegge e-mail e documenti nei server IBM Lotus Domino installati su sistemi operativi reali e virtuali (guest).

    • Requisiti hardware

      • Processore Intel Pentium o superiore e dispositivi compatibili o equivalenti. Sono consentiti processori a 32 o 64 bit
      • 512 MB di RAM disponibile (consigliato almeno 1 GB)
      • 1 GB di spazio disponibile su disco (consigliati almeno 3 GB)
      • Dimensione consigliata del file di swap: due o più volte le dimensioni della memoria fisica
    • Requisiti software

      Piattaforme a 32 bit

      • Microsoft Windows Server 2003 x86 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows 2003 R2 Server x86 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows Server 2008 x86 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows Server 2008 R2 x86 Edition (pacchetto di aggiornamento 1)
      • Microsoft Windows Server 2012 Standard Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 Datacenter Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 R2 Standard Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 R2 Datacenter Edition
      • Novell SuSE Linux Enterprise Server 10 SP2, 11
      • Red Hat Enterprise Linux 5.5, 5.6, 6.0, 6.1

      Piattaforme a 64 bit

      • Microsoft Windows Server 2003 x64 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows Server 2003 R2 x64 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows Server 2008 x64 Edition (pacchetto di aggiornamento 2)
      • Microsoft Windows Server 2008 R2 x64 Edition (pacchetto di aggiornamento 1)
      • Microsoft Windows Server 2012 Standard Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 Datacenter Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 R2 Standard Edition
      • Microsoft Windows Server 2012 R2 Datacenter Edition
      • Novell SuSE Linux Enterprise Server 10 SP2, 11 SP3
      • Red Hat Enterprise Linux 5.5, 5.6, 6.0, 6.1, 6.5
    • Versioni dei server Lotus Notes/Domino supportate

      Piattaforme a 32 bit (per sistemi operativi Linux e Windows)

      • Lotus Notes/Domino versione 8.0.2 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 6)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.0 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 1)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.1 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 5)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.2 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 4)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.3 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 6)
      • Lotus Notes/Domino versione 9.0
      • Lotus Notes/Domino versione 9.01

      Piattaforme a 64 bit (solo per sistemi operativi Windows)

      • Lotus Notes/Domino versione 8.0.2 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 6)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.0 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 1)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.1 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 5)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.2 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 4)
      • Lotus Notes/Domino versione 8.5.3 (con insieme di aggiornamenti Fix Pack 6)
      • Lotus Notes/Domino versione 9.0
      • Lotus Notes/Domino versione 9.01
    • Browser supportati

      Piattaforme a 32 bit (per sistemi operativi Linux e Windows)

      • Windows Internet Explorer 7
      • Windows Internet Explorer 8
      • Windows Internet Explorer 9
      • Mozilla Firefox
      • Google Chrome
Incluso in:

Volete scoprire qual è la soluzione per la sicurezza più adatta alla vostra azienda?